Lune Storte

storie dal manicomio di Collegno

IMG_20160118_130422 cancello prospettiva uomo

anno: 2017
durata: 26′
regia: Adonella Marena
regia teatrale: Rosanna Rabezzana Mirella Violato
voce narrante: Roberta Biagiarelli
fotografia: Raul Dalboni Silvia Formia Adonella Marena
musiche: Davide Balistreri Antonio Scarfì
montaggio: Adonella Marena
ottimizzazione: Cristina Monti/ Zenit Arti Audiovisive
produzione: Djanetfilm
in collaborazione con la Città di Collegno

 

 

 

Dallo spettacolo teatrale Storie di Lunestorte, allestito per la prima volta nel 2006 tra i grandi spazi dell’ex ospedale psichiatrico di Collegno, dalle voci, i gesti, le testimonianze, le immagini d’archivio, si costruisce un percorso corale di storie vissute tra le mura del manicomio che è stato il più grande d’Italia. Il lungo muro che dalla fine dell’800 separava due mondi incomunicabili, che rendeva invisibili migliaia di vite, viene aperto nel 1977. Rivelerà una realtà drammatica di violenza, degrado e oblio, e chiamerà in causa una psichiatria che in quegli anni sarebbe radicalmente cambiata.