M’AGRADAVO VIOURE ILAMOUN

(Ipotesi sui giochi olimpici 2006)

Locandina m'agrada

Anno 2003
Durata: 25’
Fotografia, regia: Adonella Marena
Montaggio: Fabio Colazzo
Produzione: Djanetfilm in collaborazione con Cinemambiente e gruppo regionale Verdi
Musiche: Lou Dalfin, Davide Balistreri

 

 

 

Nel febbraio 2006 Torino e le sue montagne ospiteranno i XX giochi olimpici invernali. Un evento travolgente per i progetti ed i costi colossali e per la trasformazione del territorio: decine di cantieri per impianti e infrastrutture,interventi massicci su boschi e reti idriche, migliaia di persone coinvolte. Ma a quale prezzo? Questo documentario mette a confronto mondi diversi e opposti in un ritmico alternarsi di immagini e testimonianze, dall’orgoglio trionfante degli sponsor alle dure denunce degli ecologisti, al silenzio della montagna. Il titolo (in occitano “Mi piaceva vivere lassù”) è tratto da una canzone dei Lou Dalfin, e vuole richiamare le voci e la vita antica delle valli; voci di resistenza, che l’impetuosa e imminente invasione del “sogno olimpico” non vuole e non sa ascoltare.

Rassegna stampa